Luigi Ciardiello de Bourbon

Da Esopedia, l'Enciclopedia dell'[[Ordine Martinista Antico e Tradizionale|O.M.A.T.]] per gli Iniziati.
Luigi Ciardiello de Bourbon

Luigi Ciardiello de Bourbon Argonauta (1906 – 1983) è stato un massone, martinista ed ermetista italiano.


Sulla Figura di Don Luigi Ciardiello de Bourbon, non abbiamo molte notizie, se non quelle dirette pervenute tramite Archivi Riservati del Rito Egizio Tradizionale al quale appartenne [1]. Morì nel 1983 all'età di 77 anni, di sangue reale e nobili origini, discendente di Re Ferdinando II di Borbone, si tramanda con certezza, che fosse discepolo di Don Vincenzo Gigante. Come altri discendenti dei Borbone, fu Custode della Tradizione Massonica Napolitana o "Scala di Napoli", giuntagli per ininterrotta trasmissione iniziatica dalla sua fondazione avvenuta ad opera di Don Raimondo di Sangro Principe di San Severo nel '700, divenendone Sovrano Gran Hyerophante e Gran Maestro del Rito Egizio Tradizionale|Sovrano Gran Santuario di Heliopolis Sedente in Napoli. Creò un importante Cenacolo frequentato da insigni Ermetisti del tempo. Custodì e trasmise nella sua Circonferenza gli Arcana Arcanorum e seguì la via del Martinismo Napolitano, divenendone Gran Maestro. Ebbe un ruolo importante nella formazione del suo diretto Discepolo Don Luigi Petriccione|Caliel, al quale conferì le Patenti, i Brevetti ed gli Insegnameti Occulti per succedergli nell'Altissima Dignità di Sovrano Gran Hyerophante e Gran Maestro del Rito Egizio Tradizionale|Sovrano Gran Santuario di Heliopolis Sedente in Napoli e nel Grande Magistero del Martinismo Napolitano.

Titoli

Note

  1. Archivi Storici del Rito Egizio Tradizionale Sovrano Gran Santuario di Heliopolis sedente in Napoli-Edizione Riservata Napoli 1911

Bibliografia

Voci correlate

Collegamenti esterni


Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Esopedia che trattano di Biografie