Quaternario

Da Esopedia, l'Enciclopedia dell'[[Ordine Martinista Antico e Tradizionale|O.M.A.T.]] per gli Iniziati.
rating 2

Sistema di rating Esopedia


Definizione

SimboloQuaternario.gif

Con il termine "Quaternario" l'esoterismo indica il piano manifestato, la realtà sensibile che, nei suoi quattro elementi Fuoco, Aria, Acqua, Terra, imprigiona ("crocifigge") lo Spirito.

Il suo simbolo, comune a tutte le Tradizioni, è il cerchio diviso in quattro parti uguali da una croce formata da due diametri ortogonali.

Simboli del Quaternario

Simbolicamente il Quaternario viene rappresentato solitamente con il quadrato o con la croce oltre, naturalmente, che con il numero 4. La differenza tra questi due simboli è che il quadrato rappresenta l'aspetto "statico" della materia, mentre la croce quello "dinamico" perchè ruotando su se stessa origina il cerchio.

Il quadrato rappresenta il quaternario dei 4 elementi:

  • La terra, ossia i minerali dello scheletro, le ossa, la coscienza fisica;
  • L'acqua (i fluidi fisici, la coscienza emotiva);
  • L'aria (la mente, il pensiero astratto);
  • Il fuoco (l'energia, la coscienza spirituale).

Corrispondenze

I 4 elementi del quaternario si associano, come corrispondenza a;

  • I 4 evangelisti e i 4 animali che rappresentano quattro cicli zodiacali, o ere, così come nei quattro stadi della vita: infanzia, giovinezza, maturità e vecchiaia;
  • I quattro punti cardinali: l'alto, il basso, la destra (mascolino) e la sinistra (femminino);
  • La ciclicità delle quattro stagioni e delle quattro Ere: Età dell'Oro, dell'Argento, del Bronzo e del Ferro[1].


Nella Massoneria

Il grembiule massonico, nel quale si nota il simbolismo del quaternario sovrastato dal triangolo

In Massoneria il simbolo del quadrato compare, ad esempio, nella forma del grembiule, in cui esso è sovrastato dal triangolo[2], che rappresenta il perfezionamento della materia fisica. Insieme essi formano un pentagono. Anche i "4 viaggi" che effettua il massone durante la prima iniziazione si basano sulla simbologia del quaternario. Ciascuno di essi è dedicato a uno dei 4 elementi che l'iniziando avrà il compito di lavorare e trasmutare tramite il processo di "trasmutazione metallica" il cui effetto sarà quello di trasformare le sensazioni e i pensieri pesanti tipici del profano in pensieri viventi, vivificati dal fuoco dello Spirito.

Considerazioni avanzate sul Quaternario

Il Quaternario della materia fisica, come abbiamo visto, viene "animato" dallo Spirito, allorchè da esso viene penetrato. Ciò si realizza in quattro fasi:

  1. L'energia genera moto;
  2. Il moto produce suono;
  3. Il suono determina la luce;
  4. La luce, infine, da origine a colore e calore.

Ciò si ricollega alla Scienza del Suono, al Nome Occulto, agli eggregori ecc.

Vedi anche

Galleria

Note

  1. Per gli indù: Satya Yuga o Krita Yuga, l'età dell'oro; Treta Yuga, l'età dell'argento; Dvapara Yuga, l'età del bronzo e Kali Yuga, l'attuale età del ferro.
  2. Quando il bavero triangolare viene tenuto abbassato, come a penetrare il quadrato della materia, esso rappresenta lo Spirito che, penetrandola, vivifica la materia.
  3. Notare anche il simbolismo del cubo, evidente sviluppo tridimensionale del quadrato: tale figura ricorre assai di frequente nelle icone, effigi e glifi di tutte le tradizioni. Ricordiamo, ad esempio, la Pietra Cubica Massonica e la Pietra Filosofale (fig. 3), entrambe costituite da un cubo sormontato da una piramide, la pianta-uomo Saptaparna (fig. 4), la pietra della Mecca, il basamento cubico della maggior parte degli stupa orientali, dei Totem indiani e di colonne ed obelischi di tutte le culture.